mondo enervit

Enervit Corporate Enervit Gymline Muscle Enerzona Enervit Protein Enervit CarboFlow Enervit Break

mondo enervit >

Enervit World Wide

Select your Country for local contents

Can't find your Country? Go to:

ita > newsletter >
Home / News / PELLEGRINO TORNA A DOMINARE NELLA SPRINT DI FALUN, PRIMO SUCCESSO DELL'ANNO
 
28 Gennaio 2017

PELLEGRINO TORNA A DOMINARE NELLA SPRINT DI FALUN, PRIMO SUCCESSO DELL'ANNO

 
Federico Pellegrino conquista il primo successo stagionale che contemporaneamente cancella una prima parte di stagione avara di soddisfazione e gli consegna nuovamente il pettorale giallo di leader nella classifica di specialità in Coppa del Mondo di sci di fondo.

Federico Pellegrino torna padrone nella sprint di Coppa del mondo e con una prova imperiosa sulla pista di Falun che due anni fa gli regalò un bronzo mondiale nella team sprint insieme a Dietmar Noeckler, conquista il primo successo stagionale che contemporaneamente cancella una prima parte di stagione avara di soddisfazione e gli consegna nuovamente il pettorale giallo di leader nella classifica di specialità. Il ventiseienne poliziotto valdostano, presentatosi al via con il solo secondo posto ottenuto nel Tour de Ski a Val Mustair come miglior piazzamento dell'anno, ha convinto tutti sin dalle qualificazioni, chiuse col secondo tempo. E nelle batterie ha via via superato i quarti e la semifinale in prima posizione, giungendo all'atto conclusivo dove lo attendevano la nutrita pattuglia norvegese composta da Emil Iversen, Sindre Skar e Johannes Klaebo e dagli svedesi Oskar Svensson e Teodor Peterson, ma quando il gioco si è fatto duro Pellegrino ha saputo tirare fuori il meglio di sè, arrivando al traguardo con una spaccata vincente che gli ha permesso di mettersi alle spalle Iversen e Skar, per quello che è il nono sigillo in carriera, forse il più importante a poche settimane dal via dei Mondiali di Lahti dove la sprint si disputerà proprio in pattinato. UN trionfo atteso e ultrameritato che cancella i dubbi degli ultimi mesi seguiti anche ad un leggero infortunio che a metà novembre ha rallentato la preparazione e lo riconsegna in vetta alla graduatoria di specialità con 259 punti davanti a Skar con 220 e Ustiugov con 202, mentre la generale vede al comando Suyndby con 1218 punti contro i 981 di Ustiugov e i 741 di Heikkinen.

La gara femminile ha visto la vittoria della padrona di casa Stina Nilsson davanti alle norvegese Maiken Falla e Heidi Weng, fuori nei quarti le azzurre Gaia Vuerich, Ilaria Debertolis e Greta Laurent. In classifica comanda Weng con 1451 punti contro i 1162 di Krista Parmakoski (quarta al traguardo) e i 1092 di Oestberg (tredicesima). Domenica 29 gennaio spazio alla 15 km TC femminile (ore 14.15) con Elisa Brocard, Virginia De Martin, Giulia Stuerz e Ilaria Debertolis, alle 11.15 tocca invece alla 30 km TC maschile con Francesco De fabiani, Dietmar Noeckler e Gianodomenico Salvadori. 

Fonte: fisi.org

MEDIA GALLERY

 

◄ Torna indietro ▲ Torna su

 

mondo enervit

Enervit Corporate Enervit Gymline Muscle Enerzona Enervit Protein Enervit CarboFlow Enervit Break