Enervit sport global

Or select your country for local contents

czech rep.

holland

poland

portugal

spain

south africa

sweden

switzerland

norway

Seleziona paese: italiano
Shop shopping.png
Home / Testimonial / LARA GUT
 

LARA GUT

 
Sci Alpino

Lara Gut è ritenuta uno dei maggiori talenti svizzeri nello sci alpino e appartiene alla nazionale svizzera di sci. Talento versatile, si è presentata alla partenza in tutte le discipline alpine e ha vinto, già all’età di 17 anni, la sua prima gara di Coppa del mondo nel Super G a St. Moritz. Da allora si sono aggiunte altre vittorie, tra cui le medaglie d’argento nella discesa libera e nella supercombinata ai Campionati del Mondo di sci alpino FIS in Val d’Isère 2009.

Dalle prime gare sulle nevi di Airolo, a partire dalla stagione rivelazione – il 2007 in Coppa Europa - con due secondi posti collezionati, Lara non si è più fermata. Nel 2008 ha inanellato 12 podi e 7 vittorie, fra le quali 4 in 4 giorni a Caspoggio, in Italia, e la vittoria in classifica generale, in quella di discesa e in quella di supergigante.

 
Il debutto in coppa del Mondo è avvenuto sempre nel 2007, nello slalom gigante di Lienz (Austria), mentre i primi punti “buoni” sono arrivati il 2 febbraio 2008 con il terzo posto nella discesa libera di St. Moritz, in Svizzera e il giorno successivo il quinto posto nel supergigante.
 
Dalla stagione 2008-2009 Lara va solo in crescendo nelle discipline tecniche, come dimostrano i buoni piazzamenti  sia in gigante che in supercombinata, ma è nel supergigante e sempre  sulla pista di St. Moritz dove arriva la prima vittoria in Coppa 2008, precedendo al traguardo la connazionale Fabienne Suter e l'italiana Nadia Fanchini.
 
Non ha ancora 18 anni quando Lara Gut  diventa l'atleta più giovane a vincere in un supergigante e solo 8 giorni dopo arriva il primo podio in gigante, ovvero il terzo posto a Semmering (Austria).
 
E’ presto una Lara mondiale, quella che vince l’argento ai Campionati in Val-d'Isère: la prima medaglia la conquista nella supercombinata, preceduta dall'austriaca Kathrin Zettel, mentre la seconda arriva con l’emozionante discesa libera, dietro alla statunitense Lindsey Vonn.
 
La stagione (2009-2010) è caratterizzata da un primo importante infortunio: Lara, durante una sessione di allenamento in gigante, cade e si lussa l'anca destra costringendola ad un intervento e a una lunga riabilitazione che la costringe a rinunciare ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010.
 
La stagione successiva, 2010-2011, ritorna ad essere competitiva nel gigante di Coppa del Mondo, a  Sölden, cui segue il podio nella discesa di Val-d'Isere e la prima vittoria nel super G di Altenmarkt-Zauchensee.
 
Il 2012 è tutto in positivo con la vittoria nella libera di Val-d'Isere, suo primo successo in questa specialità. Il 5 febbraio 2013 ai Mondiali è ancora d’argento in super G a Schladming.
 
Incredibile stagione quella del 2013/2014, ricca di soddisfazioni, chiusa con la conquista della Coppa di Specialità nel Super G.

 

 

◄ Torna indietro ▲ Torna su

 

mondo enervit

Enervit Corporate Enervit Gymline Muscle Enerzona Enervit Protein Nientemeno Enervit Break